UNA PER UNO

UNA PER UNO
babbucce

martedì 1 marzo 2011

UN PRANZO DISERTATO E BULBI DI CONSOLAZIONE

Sabato scorso Aspirante Futuro Genero (ex Mancato, ma di questo racconterò in seguito) è passato da casa mia per prendere il mio regalo per Futura Bisnonna, da cui stava andando a pranzo (Figlia, al momento di turno, lo avrebbe raggiunto direttamente laggiù). 
Alla fine di febbraio, il pranzo di Futura Bisnonna è una tradizione: così lei festeggia da sempre il suo compleanno, invitando tutti a mangiare a casa sua. E quando si dice “tutti” vuol dire nipoti nati e non ancora nati con eventuali fidanzati (in questo caso, solo se già venuti al mondo) conviventi e non; figli e nuore sia in carica sia ex (in questo caso anche accompagnate dai nuovi partner). A volte vi è pure qualche respinto (amante messo da parte o mai preso in considerazione da nipoti o figli) che, avendo accidentalmente conosciuto la sua abilità di chef e non sapendo rinunciarvi, con la scusa di questa ricorrenza invoca un posticino alla sua mensa, nella certezza di essere accolto perché se ci sono due cose che piacciono a Futura Bisnonna sono: essere apprezzata per quello che fa, ricevere tanti regali per il compleanno (e i respinti che arrivano al desco portano in dono meraviglie).
A cucinare per il Grande Pranzo di Compleanno ci pensa dunque lei, Futura Bisnonna, senza risparmiarsi: sui suoi tacchi 12 centimetri, con una sciarpa di chiffon tigrato al collo, un tubino nero che neanche la Hepburn quando va da Tiffany e i morbidi capelli vaporosamente acconciati, anche quest’anno ha messo insieme un menu da tre stelle Michelin. C’erano involtini di verze e torta di verdure, pasta al forno col pesto (ha la Liguria nel cuore per via di un grande amore, mai abbastanza rimpianto, di cui però non ricorda il nome) e arrosto di vitello al latte, salsiccia con i funghi, torta alla crema e pinoli. Io non sono andata per due ragioni: mi sarei persa Distretto di polizia che va in onda all’una su Rete 4, avrei potuto imbattermi nella Futura Nonna Putativa, anch’essa invitata (come vi ho detto “tutti” vuol dire “tutti”). In effetti, appena appena un po’ di più per la seconda ragione.
Va be’: non andando al Grande Pranzo di Compleanno di persona volevo esserci almeno con lo spirito. Per sottolineare la mia vicinanza emotiva non c’era niente di meglio che inviare un dono alla festeggiata e  per farlo non potevo che puntare tutto su Aspirante Genero (ex Mancato), unico essere al mondo che quando si tratta di farmi un favore non si smaterializza nel nulla fino a sparire dalla dimensione terrena né comincia ad accampare con voce lamentosa scuse penose e traballanti.  E’ arrivato, io sono scesa con il mio pacco per Futura Bisnonna e mentre glielo porgevo lui a sua volta mia ha dato qualcosa: un cesto viola (il mio colore preferito) pieno di crocus bianchi, narcisi gialli e muscari blu.   Da parte sua, di Figlia e di Nipotino. Così ho avuto la prova che a mentire sono una vera schiappa e che nessuno dei tre (pensa un po', neppure Nipotino) se l’era bevuta che non m’importava niente di esserci anch’io in carne e ossa (e non solo come puro spirito rappresentata da un fottuto regalo) a quel pranzo lì.

24 commenti:

  1. ma non potevi andare il giorno dopo a spiluccare gli avanzi? di tutto quel ben di Dio vuoi proprio che non sia rimasto niente? E sarebbe stato un momento intimo fra te e Bisnonna :)
    Mari

    RispondiElimina
  2. e magari ci andavamo insieme... Te ed io

    RispondiElimina
  3. nessun avanzo, cara Marina, è stato come invitare a cena un gruppo di lanzichenecchi
    Flavio e tu in che ruolo scusa? O per caso stai osando dire...no non ci posso credere!

    RispondiElimina
  4. sono sempre piaciuto alle mamme... figurati alle nonne col tacco 12...

    RispondiElimina
  5. scherzi a parte, credo che mentre potrebbe avere qualche imbarazzo a vederti arrivare con un Amante (pura ipotesi, non se la prendano i Mariti)... sicuramente potrebbe essere abbastanza curiosa di vedere la tua prima fiamma delle elementari...
    ;-)

    RispondiElimina
  6. ...mo' bisogna aspettare un altro anno, però :-)

    RispondiElimina
  7. ci ho messo un po' a capire chi fosse la Futura Nonna Putativa, poi ho realizzato e hai la mia benedizione. fatto benissimo a non andare. 'ste cose so' 'na tragedia. magari una volta ti spiego le parentele dalle mie parti. pensa che io ho una ex suocera e adesso in teoria due, dico due suocere. cioè solo una è in servizio attivo, l'altra vorrebbe ma io resisto con tutte le mie forze. :-)
    MarinaM

    RispondiElimina
  8. uhuh! scintille con la futura consuocera....

    RispondiElimina
  9. Laura GDS, Futura Nonna Putativa è la fidanzata di Futuro Nonno Biologico, cioè la ragazza (e non è tanto per dire)del mio ex marito :-)) Scusate penso che dovrò fare una mappa tipo quella che c'è nel libro "Il Signore degli anelli", visto che anche noi (Io e Futuro nonno Putativo) che pure facciamo parte degli allargati dobbiamo prendere appunti perchè ci perdiamo.
    Marina M: avrò anche fatto bene, ma mi sto ancora mangiando le dita (mentre loro si sono strafogati di delizie - e manco è avanzato niente)

    RispondiElimina
  10. necessitasi albero genealogico disegnato da amico grafico -dai che ce l'hai, me lo sento- per sbrogliare la matassa nelle nostre menti :)
    Mari

    RispondiElimina
  11. PS: ma non poteva mettere da parte una porzioncina per te??? Sei pur sempre la figlia.
    Mari

    RispondiElimina
  12. ....Mari, non sono la figlia, sono la nuora. Ex nuora per la precisione (ma lei non lo vuole neanche sentir dire). Ma come hai fatto a indovinare? (dell'amico grafico, intendo....)

    RispondiElimina
  13. Mi permetto di dire la mia perché ho una famiglia che funziona più o meno come la tua, ma dove fra "ex" non ci si parla più, quindi capisco...però c'è qualcosa che non "comprendo":

    Capisco che a Futura Bisnonna faccia piacere "allargare" l'invito a tutti e capisco pure che possa essere rimasta in buoni rapporti con Futuro Nonno Biologico nonché suo Ex Genero (magari ci sei in buoni rapporti anche tu); se però tu (come è abbastanza evidente) non sei in buoni rapporti con Futura Nonna Putativa (e la cosa non deve essere necessariamente reciproca, basta che sia tu quella "a disagio"), Futura Bisnonna non poteva evitare di estendere l'invito a Ex Genero a favore della propria figlia?

    Il concetto di famiglia allargata è bello se condiviso da tutti. E' bello che Futura Bisnonna abbia piacere a invitare Ex Genero, ma se sa che questo mette in difficoltà la propria figlia e le impedisce di partecipare al compleanno della sua mamma, non mi pare "giusto".

    E se la balla su Distretto di Polizia non ha convinto Figlia, Aspirante Genero e manco Nipotino...non posso pensare che ci abbia creduto la tua mamma... per altro, quale mamma accetta senza porsi domande che il proprio pranzo di compleanno venga cassato dalla figlia per una fiction?

    RispondiElimina
  14. Francesca Valeria, Futura Bisnonna è la mamma di Futuro Nonno Biologico (vedi post "Bisnonne seduzione e risarcimenti), cioè è mia suocera (ex). Per sua personalissima scelta oltre a rimanere mia suocera si è estesa fino a esserlo anche di Futuro Nonno Putativo, cosa che gli fa molto comodo perchè lui la mamma l'ha persa tanti e tanti anni fa. Morale abbiamo tra tutti un'unica Suocera Del Cuore, anche se ce ne sarebbe un'altra, che è la moglie del padre di Futuro Nonno Putativo, che però avendo la mia età si scoccia a fare la nonna dei miei figli. Insomma è davvero complicato. Dell'età di Futura Nonna Putativa (cioè seconda moglie del mio ex marito che è il padre di Figlia, dirò in seguito, molto in seguito. Non sono ancora pronta)

    RispondiElimina
  15. io sono completamente estranea alle dinamiche delle famiglie allargate (e da quello che leggo dai tuoi commenti la tua è piuttosto laboriosa), o meglio, l'unica dinamica che conosco è quella della famiglia di suocera e nonno che vive su una stella, ed è una di quelle dinamiche dove, da esterna, ti viene da dire " ma non sarebbe il caso di chiudere il capitolo e voltare pagina?"
    Per quello che riguarda te, senti non ci conosciamo ma mi sembri uan tipa sveglia ed ingamba: ma fottitene per l'anno prossimi e vai dritta dalla bisnonna a testa alta!

    RispondiElimina
  16. ok io mi sono persa. Occorre albero genealogico grafico, specialmente se genero continua a cambiare prenome...

    RispondiElimina
  17. No ecco, e soprattutto: il Genero è tornato Aspirante, e non è più Mancato?

    RispondiElimina
  18. Avevo in serbo un commento velenoso e me lo sono rimangiato, perchè effettivamente la tua famiglia allargata presenta non poche sinuosità. Anyway, tutto è bene quel che finisce bene, un altr'anno si celebri il compleanno con un pranzo e una cena separati e chi non si è visto non si è visto.

    P.s. Ma Futuro Nonno Putativo non se la prende per il tuo ancora evidente pathos?

    RispondiElimina
  19. Sono un po' pizia, un po' maga, un po' strega e molto scema. ecco svelato l'arcano. :) e comunque davvero ci serve l'albero genealogico e a me forse degli pseudonimi più facili: mi confondo! Propongo "NonnoBio" per Futuro Nonno Biologico e "NonnaOGM" per Futura Nonna Putativa. E "Bis-Suocera" per Futura Bisnonna Suocera Passata.
    Futuro Nonno Putativo è chiaro chi sia, con lui non ci si confonde!
    Mari

    RispondiElimina
  20. Mari, 1) non mi sembri affatto scema 2) prendo Nonno Bio; passo su Nonna OGM (anche se la tentazione sarebbe forte, ma sai ci sono degli equilibri da rispettare e OGM E' TROPPO CALZANTE :-). Ti propongo un compromesso per la Suocera Del Cuore: facciamo Bisnonna e basta, tanto c'è solo lei di "bis" (se non vogliamo contare i mariti)e ormai è chiaro che ci riferiamo a Nipotino

    RispondiElimina
  21. Close, è così Aspirante Genero non è più mancato, quindi è di nuovo Aspirante effettivo. E' tutto spiegato nel post di oggi, "Personaggi e interpreti". (Stai meglio adesso?)

    RispondiElimina
  22. Marzipan 28 non ti censurare, per piacere: se ti va di scrivere un commento velenoso puoi, qui vorrei che si facesse come a casa propria. Carina "chi non si è visto non si è visto", la posso usare anch'io qualche volta? Per quanto riguarda Futuro Nonno Putativo ha preso "tutto il pacchetto", come dice lui. Nel bene e nel male. E' un uomo affettioso e sa, come esattamente so io, che ci sono tanti tipi di amore e che ciascuno di essi non esclude gli altri. Certo devo anche stare attenta a non esagerare: quando non vado ai pranzi della famiglia del mio ex marito non mi è consentito disperarmi in sua presenza per più di 10-15 minuti.

    RispondiElimina
  23. Ahaha! Un uomo raro. Tienitelo stretto, senza autoreggenti.

    RispondiElimina